X
Menu

YOGA E MEDITAZIONE ZAZEN IN ABRUZZO – Tutti i weekend su richiesta da un minimo di 4 persone

In sintesi

Yoga e meditazione in un’ambientazione naturale pura e di grande profondità spirituale, che mette in contatto diretto con la Terra e tutti gli esseri che la popolano.
Un’esprienza conoscitiva che si interroga del rapporto tra Uomo e Natura e risponde al naturale bisogno di trovare stimoli ed energia negli ambienti puri, selvaggi ed incontaminati.

Le sessioni di yoga sono rivolte a tutti e sono strutturate in un serie di asanas fluide ed armoniche, assegnate in base alle esigenze di ogni utente, per chi pratica yoga da più tempo ci saranno posture più intense. Ad ogni lezione seguiranno circa 20 minuti di meditazione zazen.

Dove

Castel del Monte: un piccolo borgo nella Provincia di L’Aquila situato a 1345 metri di altitudine. Fa parte del famoso Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e rientra all’interno del Distretto delle Terre della Baronia, nel quale sono ricompresi alcuni tra i più suggestivi borghi d’Italia, come Santo Stefano di Sessanio e Rocca Calascio. Ha alle sue spalle il Gran Sasso, la vetta più alta dell’Appennino, e l’Altopiano di Campo Imperatore, uno dei più suggestivi paesaggi dell’intera Italia. Davanti a sé, invece, si stagliano le montagne del Sirente e della Majella.

Rocca Calascio: Posto a 1.460 metri di altitudine, Rocca Calascio è il borgo più alto dell’Italia Centrale.
Le case sono strette le une alle altre, quasi a formare mura difensive, e viste dal basso sembrano alte ed imponenti. Sopra di loro, l’ombra del fiabesco Castello sorveglia la tranquillità di quei pochi abitanti, che dimorano nel silenzio magico di questi luoghi, in cui arte e natura si tendono la mano a creare un capolavoro assoluto.
Sono stati il film “Ladyhawke” e “Il nome della Rosa” che hanno reso famoso questo Castello e tutto il borgo di Rocca Calascio. Posto sopra il paese, a 1.500 metri di altitudine, il Castello di Rocca Calascio è il più alto d’Italia.
E’ costruito interamente in pietra e sembra mimetizzarsi con le rocce che lo circondano, quasi fosse creazione spontanea della montagna. La sua posizione regala a chi lo raggiunge panorami e sensazioni straordinarie, che riportano indietro nel tempo, in una natura incontaminata e unica, come quella del Gran Sasso d’Italia.
Vicina al Castello sorge la Chiesa di Santa Maria della Pietà, edificata nel luogo in cui, secondo un’antica tradizione, gli abitanti di Rocca Calascio sconfissero un gruppo di banditi che razziava i loro beni.

Santo Stefano di Sessanio: Adagiato sulla cima di una collina ad un’altitudine di 1.251 metri, Santo Stefano di Sessanio gode di una posizione che regala al visitatore panorami suggestivi e meravigliosi come quelli offerti dalle cime del Sirente e della Majella a sud e dal maestoso Altopiano di Campo Imperatore a nord. Comune con una popolazione di 120 abitanti, come Castel del Monte anche Santo Stefano di Sessanio fa parte della prestigiosa selezione de “I Borghi più belli d’Italia”.

Programma

VENERDI
Ore 12.00 Rendez-vous a Castel Del Monte presso il Rifugio Del Pastore.
Sistemazione negli alloggi, pranzo con deliziosi e genuini piatti della cucina di Rita, la proprietaria del Rifugio.
Ore 16.00 Lezione di Yoga della durata di un’ora ed aperta a tutti, a cui segue una breve camminata sino la sommità della collina antistante il paese. Raggiunto il posto di meditazione, 20 minuti saranno dedicati a questa pratica silenziosa il cui scopo, insieme agli esercizi precedenti e preparatori, è liberare la mente per entrare a contatto diretto col paesaggio. Cellulari rigorosamente spenti.
Ore 19.30 Cena da Rita.
Ore 21.30 Lettura con sottofondo musicale di alcuni estratti del libro: “Alce Nero Parla” edito Adelphi; testimonianza visionaria del famoso sciamano Lakota appartenente ad un popolo, quello degli Indiani D’America, in profonda sintonia col mondo naturale.

SABATO
Ore 9.00 Appuntamento presso il Rifugio della Rocca.
Ore 9.15 Lezione di yoga all’interno dell’antico borgo medievale e presso la struttura ricettiva.
Ore 10.15 Visita della Rocca; a cui segue meditazione sul prato erboso antistante Santa Maria della Pietà.
Pranzo al sacco.
Pomeriggio: Trekking non guidato di facile livello, da Rocca Calascio sino al magnifico e ben conservato Borgo di Santo Stefano di Sessanio (circa 3 km). Visita del borgo.
Ritorno a Rocca Calascio e relax.
Ore 19.30 Cena a Santo Stefano di Sessanio, nell’elegante struttura ricettiva del Cantinone, facente parte del Progetto di Recupero Edilizio dell’originaria architettura tradizionale denominato: Sexantio Albergo Diffuso.
Vivande e vini di ottima qualità, tutti rigorosamente in linea con la sana e prestigiosa tradizione locale.
Ore 21.30 a seguire nella serata lettura con sottofondo musicale di alcuni estratti dell’antico libro sacro tibetano: ”La preziosa Ghirlanda dell’insegnamento degli uccelli”. Testo buddista di rara penetrazione e profondità psicologica, filosofica ed esistenziale, che rifacendosi alla favola degli uccelli parlanti ha come obbiettivo la suprema conoscenza della realtà ultima.

DOMENICA
Sveglia presto e appuntamento alle ore 05.30 per andare ad ammirare l’alba a Campo Imperatore.
Una breve camminata ci condurrà in una zona aperta da cui si può ammirare la magnifica Piana contornata dai crinali e vette della catena meridionale del Gran Sasso. Meditazione.
Dalle ore 08.00 alle ore 9.00 Colazione.
Ore 9.15 Lezione di Yoga all’aperto della durata di un’ora circa. A seguire spazio di riflessione per domande, chiarimenti, interventi. Nel caso di maltempo l’incontro si terrà nella Palestra Comunale.
Ore 12.30 Pranzo con specialità i Rita, un ottimo modo per salutarci e darci appuntamento alla prossima occasione.
Ritorno a casa.

Il programma può subire variazioni o essere annullato in base alle condizioni meteo.

Costo

Da 4 a 6 persone: 350 €
Da 7 a 10 persone: 310 €

La quota di partecipazione comprende:
• tutti i pernottamenti in hotel con camera doppia come da programma
• tutti i pasti come da programma
• corso di yoga e meditazione zazen
• accompagnatore
• organizzazione tecnica
• spese di segreteria e di spedizione

La quota non comprende:
• trasporti
• spese extra personali, bevande e consumazioni fuori dai pasti

La cifra stabilita prevede un certo tipo di vitto e alloggio e nel caso si desiderino delle sistemazioni diverse il maggior valore sarà a carico del cliente.

Contatti

Viaggi AutEtnici
www.viaggiautetnici.com
margherita@viaggiautetnici.com
Responsabile: Margherita Mansuino 333 7241071