X
Menu
Dall’Orto Botanico al Monte della Selva alla scoperta della flora spontanea del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

“Dall’Orto Botanico al Monte della Selva alla scoperta della flora spontanea del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga” – da maggio a ottobre a cadenza settimanale e su richiesta di gruppi di almeno 15 persone.

Giuseppe Sordini A.M.M.
Info: Giuseppe Sordini 3271544023.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ente Parco (Daniela Tinti): danielatinti@gransassolagapark.it , 339 3773303, 08626052204.

Yoga nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

“Yoga nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga” – a partire dal 2 maggio tutti i venerdì alle 19.00 all’Orto Botanico di San Colombo di Barisciano (AQ) e sessioni in natura ad ogni cambio di stagione.

Pro loco di Castel del Monte e Yoga Giglio Rosso.
Info: Ariele Pittalà 3487833712.

Locandina-Parco-in-Fiore-2017

Il Parco siamo noi

Centro Ricerche Floristiche dell’Appennino

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga – Università di Camerino
Centro d’Eccellenza NetworkNazionale Biodiversità

Il Parco siamo noi

Seminari di informazione, formazione, approfondimento e aggiornamento sui progetti di ricerca, conservazione e sviluppo del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Ogni primo e terzo giovedì del mese dalle 15.00 alle 18.30 nelle sedi dell’Ente Parco situate a Barisciano, Isola del Gran Sasso o Assergi.

• La Flora del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga: metodi di studio e risultati
• Le emergenze floristiche del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga: cosa, dove, come e perché tutelare nel Parco.
• Campagna di contenimento del Senecio inaequidens: specie esotica invasiva in rapida espansione in ambienti di interesse economico e conservazionistico
• La vegetazione del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e la Carta della Natura
• La Rete Natura 2000 nel Parco
• Alberi, arbusti e liane del Parco e utilizzo della chiave interattiva di riconoscimento
• L’esperienza partecipativa del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga nella gestione dei conflitti ambientali
• L’Esperienza di sostenibilità dei progetti Life nel Parco
• L’acqua: dagli ecosistemi superficiali agli ecosistemi sotterranei
• La cultura della Montagna
• Convivenza bestiame e carnivori selvatici: prevenzione, accertamento e gestione dell’evento;
• Monitoraggio sanitario della fauna selvatica e interazioni domestico/selvatico
• Da mani antiche… giovani semi! Coltiviamo la Biodiversità
• Apiterapia: proteggiamo il mondo con le api!
• Il Censimento dell’Avifauna Acquatica nella Riserva Naturale del Lago di Campotosto, un esempio di monitoraggio a lungo termine 2007-2016
• Lineamenti ecologici delle foreste vetuste
• Biodiversità delle foreste del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
• La gestione del cinghiale nel Parco: un’occasione per trasformare un problema in una risorsa
• Ibridazione lupo-cane e vagantismo canino due problemi di conservazione per un grande carnivoro
• Biodiversità faunistica: fattori di vulnerabilità e misure di conservazione

Il titolo del seminario, insieme al relatore, alla sede e alle specifiche modalità, verrà reso noto la settimana precedente su http://www.gransassolagapark.it/man_dettaglio_man.php?id=2081 e sulla pagina facebook dell’Ente Parco https://www.facebook.com/parcogransassolaga/?fref=ts

Rilascio di attestato di partecipazione.
RICONOSCIMENTO CFU PRESSO UNIVAQ (Scienze ambientali e scienze biologiche) e UNICAM (Scienze della nutrizione)

Per ulteriori informazioni Dott.ssa Daniela Tinti: 339 3773303 – danielatinti@gransassolagapark.it.